La cultura industriale per Bologna Estate

Save Industrial Heritage è orgogliosa di collaborare con Free Walking Tour Bologna nell’organizzazione di Walking Industrial Heritage, una rassegna di itinerari diffusi che vi porterà alla scoperta della Bologna manifatturiera e industriale; attraverso vie d’acqua e ex tranvie che hanno plasmato il volto economico e sociale della città e ci sono arrivate fino ad oggi come patrimonio unico da salvaguardare e valorizzare. Walking Industrial Heritage è parte di Bologna Estate 2020, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città Metropolitana.

Appuntamenti di settembre:
5 settembre, Canale Navile (I parte)
Tra Bologna e l’Adriatico, le chiuse lungo il canale: per secoli il Navile è stato l’autostrada che collegava Bologna alla pianura e a Venezia. Una via d’acqua vitale per il trasporto di merci e persone da e per la città, nonché culla delle prime attività proto-industriali. Nel primo tratto arriveremo fino al Battiferro e visiteremo l’esposizione del Museo del Patrimonio Industriale sulla seta bolognese.
Ritrovo alle ore 9.00 presso il Sostegno della Bova, via P. Bovi Campeggi, Bologna.
Coordinate: 44.506283, 11.332683.

12 settembre, Canale Navile (II parte)
La Bionda e il Ponte, tra Corticella e Battiferro: nella seconda parte dell’itinerario lungo il Navile, partiremo da Corticella per giungere al Battiferro seguendo gli antichi sostegni, le chiuse che permettevano la navigazione lungo il canale. La visita al Museo del Patrimonio Industriale narrerà della nascita della moderna Bologna manifatturiera.
Ritrovo alle ore 9.00 presso il Sostegno di Corticella, via dell’Arcoveggio, Bologna.
Coordinate: 44.545233, 11.353073.

19 settembre, 3 ottobre, Bolognina
Ripercorreremo l’antica tranvia per Malalbergo scoprendo un quartiere postindustriale in transizione, dove vecchie fabbriche e infrastrutture offrono l’opportunità di ripensare la città verso nuovi concetti di mobilità, ricerca, cultura e produzione. Racconteremo le vicende di alcune industrie chiave per la storia industriale di Bologna, come Minganti, la Caserma Sani, la Casaralta e la Manifattura Tabacchi. Il percorso prevede una visita al Museo per la Memoria di Ustica che si trova lungo il percorso.
Ritrovo alla locomotiva del Dopolavoro Ferroviario, via Sebastiano Serlio 25/2, Bologna
Coordinate: 44.507550, 11.352794.

Info e prenotazioni:
info@samesametravels.com
3351627175

Visita alla Chiusa di Casalecchio (11/07/2020):